logo ANPI

La mappa interattiva dei luoghi storici dedicati ai caduti della Resistenza in Provincia di Ravenna

Il Progetto

Il Progetto Mappa della Memoria nasce nel 2017 da una collaborazione tra ANPI Lugo (Associazione Nazionale Partigiani Italiani - sezione di Lugo (RA) e la Cooperativa ALVEO di Bologna. L'idea di fondo è quella di avvicinare le giovani generazioni alla memoria, attraverso il connubio tra stora e geografica. Nasce così la mappa della memoria, nella quale ragazze e ragazzi delle scuole medie inferiori, grazie al supporto dei professori stessi, di ANPI e dei tecnici della Cooperativa ALVEO, localizzano su una mappa digitale gli elementi del paesaggio che rappresentando degli eventi storici (principalmente relativi alla Seconda Guerra Mondiale): cippi, monumenti e targhe del territorio della Provincia di Ravenna.

Durante il corso dell'anno scolastico vengono realizzate delle lezioni di geografia, di mappe digitali e di informazione libera. Vengono organizzate delle gite nei luoghi della memoria, quei siti del nostro territorio dove è accaduto un fatto storico che è ricordato con un cippo, un monumento o una targa. In seguito gli studenti realizzano in classe la ricerca storia.

 

Nasce così la mappa della memoria, che ogni anno si arricchisce di nuove informazioni, grazie alle ricerche storiche portate avanti dagli studenti e revisionate dagli esperti dell'Instituto Storico per la Resistenza di Lugo: è una Web App nella quale è possibile consultare le informazioni e visualizzare su una mappa interattiva i punti geolocalizzati in modo preciso dagli studenti dei luoghi storici dedicati ai caduti durante la Resistenza locale.

 

Fotografie, testi, testimonianze di chi ha vissuto quei momenti, audio e video delle ricerche, tanti materiali preziosissimi, raccolti e filtrati dagli occhi dei giovani.

I contenuti e le geolocalizzazioni sono stati realizzati dagli studenti delle classi terze medie, dei Comuni di Lugo e Fusignano; il Progetto si svolge da quattro anni e ha già coinvolto diversi Istituti e diversi Comuni della Bassa Romagna.

Il progetto è realizzato da ANPI e dalla coop Alveo, in collaborazione con l'Istituto Storico della Resistenza e dell'età contemporanea in Ravenna e provincia. Il progetto ha inoltre ricevuto il Patrocinio dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna e dei Comuni partecipanti, Lugo e Fusignano. Anche quest'anno il Progetto è stato co-finanziato dal contributo regionale sulla Memoria Storica del '900 e sostenuto da importanti Sponsor locali: Icel, Gruppo Cevico, Deco industrie e Banca di Credito Cooperativo Ravennate.

 

 

Per maggiori informazioni: info@alveo.coop